Un arresto di massa, vergogna nazionale
3 dicembre 2013 – 2:42 am | Nessun commento

Quando una tifoseria, in trasferta all’estero, finisce per essere arrestata dalla polizia; quando 149 tifosi vengono accusati di aver messo in atto violenze; quando 22 di questi vengono mantenuti sotto chiave e probabilmente finiranno sotto …

Leggi tutto il contenuto »
Appuntamenti

tutti gli appuntamenti del Comitato promotore

documenti

archivio documentale del Comitato e del progetto

immagini

Gli attimi più belli dello sport a perenne memoria dell’etica

testimonianze

Sportivi di ieri, di oggi e di domani: quanto l’etica la fa da padrona!

eticatube

Video sul progetto e sullo sport in generale

Home » Primo piano

L’Uefa non molla la presa nella lotta contro il razzismo.

Inserito da il 30 marzo 2013 alle 11:58 amNessun commento

uefaDopo gli appuntamenti-clou della settimana scorsa, testimonial Kevin Prince Boateng ospite a Ginevra delle Nazioni unite e della Fifa, l’Uefa nella sua riunione di giovedì a Sofia ratificata venerdì dall’esecutivo, ha “invitato gli arbitri a fermare le partite in presenza di cori razzisti e chiede che, anche gli allenatori, denuncino gli atti, anche se questo dovesse andare a discapito dei propri sostenitori”.

(fonte: Ansa)